fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

San Biagio Platani, sequestrato il depuratore: scattano due denunce

depuratore 1Sequestrato il depuratore di San Biagio Platani dai Carabinieri della Compagnia di Cammarata che hanno denunciato alla Procura, in stato di libertà, due amministratori comunali poichè ritenuti responsabili di inquinamento ambientale e attività di gestione di rifiuti non autorizzata.

Ad effettuare le indagini i militari dell’Arma dei Carabinieri insieme al personale dell’Arpa di Agrigento che avrebbero accertato “lo smaltimento illecito di rifiuti potenzialmente patogeni”. Nella fattispecie sembrerebbe che dal depuratore comunale di contrada Pizzuta, “lasciato in totale stato di abbandono, fuoriuscivano dei liquidi di colore scuro e maleodoranti che confluivano nel Fiume Platani”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.