fbpx
Regioni ed Enti Locali

San Leone, divieto di balneazione: polemiche sul cartello

divieto balneazione1Una vecchia ordinanza che risale al 2014 e che oggi è stata al centro di polemiche dopo l’installazione di alcuni cartelli che segnalano il divieto di balneazione a pochi passi dalla spiaggia MareNostrum a San Leone.

L’associazione ambientalista di MareAmico Agrigento stamani aveva infatti commentato così la vicenda: “Questo cartello ci lascia senza parole. Se non fosse vero ci sembrerebbe uno scherzo o un fotomontaggio. Potrebbe essere interpretato come segno dell’efficienza amministrativa, brava e tempestiva nel segnalare i pericoli per la salute pubblica o l’ammissione della totale inettitudine ed incapacità a risolvere i problemi segnalati dal cartello stesso”.

Un divieto che, come dicevamo, risale al 2014, quando il sindaco facente funzione, Pietro Luparello, pose il divieto dopo la segnalazione dell’aliquota Guardia costiera – Sezione di Polizia Giudiziaria – della Procura che invitava “ad attivare le procedure per l’eliminazione del potenziale pericolo”.

Un divieto che rimarrà, così come preannuncia l’assessore comunale Francesco Miccichè, fin quando non saranno rese note l’esito degli esami effettuati nelle acque.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.