fbpx
Apertura Cronaca

San Leone, droga nei luoghi della movida: il Riesame annulla due arresti

Il Tribunale del Riesame hanno annullato due ordinanze di arresto effettuate nell’ambito dell’operazione “Sunlight Drug” scattata lo scorso 9 novembre portando all’emissione di cinque misure cautelari a carico di altrettanti soggetti ritenuti responsabili del reato, talvolta in concorso, di spaccio di sostanze stupefacenti, reati posti in essere nella nota località balneare San Leone di Agrigento.

L’operazione era stata condotta dalla Squadra Mobile di Agrigento che ha sviluppato tra maggio e settembre 2018, un’attività d’indagine tradizionale e tecnica, anche con l’ausilio di telecamere, che hanno permesso di acclarare numerose cessioni di stupefacenti effettuate dagli odierni indagati nel centralissimo Piazzale Giglia di San Leone; costoro, noncuranti dei numerosissimi passanti che affollano quel sito, senza alcuna remora e precauzione, vendevano vari tipi di stupefacenti.

Nel corso delle indagini, come si ricorderà, sono stati effettuati numerosissimi sequestri di sostanze stupefacenti del tipo hashish, anfetamine, ecstasy, cocaina, per un totale complessivo di circa 250 grammi.

Ora il Riesame, dopo il ricorso presentato dai legali difensori di due soggetti coinvolti, ha annullato le due ordinanze cautelari emesse dal Gip del Tribunale di Agrigento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.