fbpx
Regioni ed Enti Locali Salute

Sana Alimentazione e Sport a Palma di Montechiaro: stamani incontro sull’educazione alimentare

foto alimentazione 1Si è tenuto ieri mattina, 22 Aprile 2016, presso l’Istituto Comprensivo “Don Lorenzo Milani” di Palma di Montechiaro (AG), un incontro sul tema dell’educazione alimentare che ha visto coinvolti gli alunni delle quinte classi, i loro genitori e gli insegnanti della scuola: Claudia Buscemi, Giovanna Caci, Rita Russo, Giuseppina Mangiavillano e Liliana Cangemi.

L’alimentazione ha assunto nella società in cui viviamo oggi un ruolo fondamentale nella determinazione della qualità della vita. Per questo motivo, l’educazione alimentare, in età scolare, rappresenta uno strumento essenziale per la prevenzione e la cura di malattie e certamente fondamentale per il mantenimento di un ottimo stato di salute da volere anche in età adulta. L’educazione alimentare offre tanti spunti di crescita personale, culturale ed umana, diventando un’importante parte del processo pedagogico ed educativo.

Una mattina di interessanti interventi finalizzati ad informare i partecipanti sui vantaggi che uno stile di vita adeguato determina da adulti. L’evento, organizzato dall’Associazione Insieme per lo sport di Agrigento, e curato da Salvatore Sicurello, in collaborazione con l’UOEPS dell’ASP di Agrigento, è stato condiviso con entusiasmo dalla Dirigente dell’Istituto, la Dott.ssa Caterina Amato e la Vice preside Virgone M. Ausilia.

Ad aprire l’incontro la Dott.ssa Gabriella Schembri, rappresentate dell’ASP di Agrigento, la quale si è rivolta ai genitori e al personale docente e non dell’Istituto relazionando sul tema dell’alimentazione e della prevenzione obesità.
A seguire, tutti i bambini hanno avuto modo di fare un viaggio nel passato per conoscere l’alimentazione nella preistoria grazie all’intervento dell’Archeologa Dott.ssa Manuela Ferro; ad esso sono seguiti gli interventi su “Alimentazione e Sport” della Dietista Dott.ssa Federica Faldetta e della Farmacista Dott.ssa Floriana Russo sulla “Dieta Mediterranea”.

I bambini sono stati coinvolti attivamente con giochi e attività pratiche tra cui la realizzazione della Piramide alimentare dando maggiore rilievo ai prodotti della nostra terra rispettando la stagionalità, infine sono stati omaggiati di gadget in ricordo dell’evento e, a loro, sono state offerte le gustosissime arance biologiche dell’Azienda Agricola Pasciuta di Ribera, mentre La SS Akragas ha omaggiato la scuola di una divisa e di un pallone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.