fbpx
Cultura

Sant’Angelo Muxaro, è sagra della ricotta: tra tradizioni, musica e valorizzazione del territorio

Al via la 62esima edizione della Sagra della Ricotta a Sant’Angelo Muxaro.

Un vero e proprio appuntamento fisso, una festa, un saluto alle feste natalizie all’insegna della tradizione. La manifestazione, consta di varie fasi: al mattino i pastori conducono le greggi per le vie del paese. Protagoniste assolute, le pecore fanno la loro passerella prima di giungere in piazza dove, grazie a grossi calderoni posti sul fuoco, i pastori prepareranno la ricotta che, ancora fumante verrà servita ai presenti con del pane e del vino. Nel pomeriggio, giungeranno “Nandu” e “Riberiu”, due pastori che, attraverso battute divertenti, daranno vita ad un teatrino per le vie del paese con a seguito il loro asino e il loro gregge.

Nei cortili si leverà il profumo della cubaita e arriminata, in una serie di show cooking messo in atto dalle massaie del luogo. Non mancheranno i momenti di culto visto che alle 18 verrà accompagnato il bambinello Gesù in chiesa, dove avrà luogo la messa. La conclusione sarà in musica grazie al “quartet folk”.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.