fbpx
Cultura Regioni ed Enti Locali

Sarà Santo Stefano Quisquina il punto di incontro del meeting “Le vie sacre in Sicilia”

santo stefano di quisquinaE’ l’ ”Anno nazionale dei cammini”, così come istituito dal Ministro per i Beni Culturali Dario Franceschini, e proprio in un paese della provincia agrigentina, Santo Stefano di Quisquina, si terrà un meeting regionale degli operatori turistici. Il tema centrale dell’ “incontro della Rete vie sacre Sicilia”, che avrà luogo dal 18 al 20 novembre, avrà appunto come protagonista, i percorsi naturalistici e religiosi e la calendarizzazione degli eventi. Non a caso è stata scelto il paese di Santo Stefano di Quisquina, proprio perché vanta due cammini: il “Percorso dei santuari”, l'”Itinerarium Rosaliae”.

È un programma nutrito – ha detto ancora Adamo – e che ben si innesta nel contesto stefanese che vanta ben due cammini: il “Percorso dei santuari”, che si terrà proprio il prossimo 13 novembre, e quello di Santa Rosalia (l'”Itinerarium Rosaliae”). La tre giorni inizierà, infatti, con il cammino dall’Eremo della Santuzza a quello di San Giordano, passando per la “Fattoria dell’arte” di Lorenzo Reina, e prevede anche una tavola rotonda con l’assessore regionale al Turismo.”

“Inoltre, la domenica mattina saranno presentati tutti i cammini che si terranno in Sicilia ed abbiamo già raccolto le adesioni di gruppi scout di ogni parte della regione che verranno per conoscere il calendario. Sarà un’occasione anche per fedeli ed appassionati di escursionismo di condividere questo momento di sintesi e di godere della nostra cultura e delle nostre bellezze paesaggistiche e specialità gastronomiche”, ha concluso Adamo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.