fbpx
Regioni ed Enti Locali

Saranno 5000 gli studenti agrigentini a fare il conto alla rovescia per gli Esami di Stato

esami maturitàManca poco più di un mese e mezzo e avrà inizio la prova più temuta da generazioni e generazioni di studenti: l’esame di Stato, quel traguardo importantissimo nella carriera scolastica di ogni ragazzo che fa compiere un passo ulteriore verso il suo futuro.

Come si legge dalle colonne del “giornale di Sicilia”, nell’agrigentino, saranno 5000 gli studenti che il 21 giugno trascorreranno l’insonne “notte prima degli esami”. Al via dunque con il tema di Italiano il 22 giugno prossimi, prova che sarà avviata non prima del classico sorteggio della “lettera” che decreterà il turno delle prove orali; questo sarà seguito dalla seconda prova, che sarà diversa a seconda dell’indirizzo di studio. Si ritornerà tra i banchi il 27 giugno per il test a risposta multipla.

Dopo l’affissione dei risultati ecco che sarà il turno dei colloqui che vedranno giornalmente cinque candidati al “patibolo” e poi, poi sarà solo estate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.