fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

“Sbarco fantasma” a Ribera: obbligo di dimora per la coppia di tunisini

tribunale sciaccaObbligo di dimora per la coppia di tunisini accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina dopo essere stati scoperti a Ribera sulla spiaggia di Piana Grande, presumibilmente in attesa dell’arrivo di uno sbarco “fantasma”.

La coppia, era stata posta agli arresti domiciliari, e ora arriva la convalida degli arresti da parte del giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Sciacca, che ha però previsto l’obbligo di dimora.

I due, di 59 e 55 anni, avrebbero affermato di essere lì in attesa del loro nipote; fatto quest’ultimo che, secondo la difesa, li renderebbe estranei allo sbarco “fantasma”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.