fbpx
Regioni ed Enti Locali Spalla

Scala dei Turchi: domenica si scopre la targa I Luoghi del Cuore del FAI

Si svolgerà domani, domenica 25 luglio, alle ore 10, al Belvedere della Scala dei Turchi di Realmonte (AG), la cerimonia di scopertura della targa “I Luoghi del Cuore” del FAI – Fondo Ambiente Italiano.
L’evento, organizzato dal Comune di Realmonte, dalla Delegazione Fai di Agrigento e dal Comitato FAI “Realmonte città della Scala dei Turchi, ideato da Nuccio Zicari (autore delle foto in allegato), in occasione del brillante risultato che ha visto il sito posizionarsi, con 11.218 voti, al 25° posto del X censimento nazionale “ I Luoghi del Cuore” promosso dal FAI.
La cerimonia, che prevede la partecipazione delle massime autorità provinciali, ha un alto valore simbolico che vuole affermare il valore della bellezza e della legalità ed un esempio virtuoso di collaborazione tra pubblico e privato, come ricorda il presidente FAI Sicilia, avv. Giuseppe Taibi: “Alla Scala dei Turchi si è realizzato con successo il modello di sviluppo integrato tra pubblico e privato. Qui un ruolo importante hanno svolto la Prefettura, le Forze dell’Ordine, la Soprintendenza, la Magistratura, il FAI, il Comune di Realmonte, l’Università e tante altre Istituzioni e Associazioni. Il progetto, cui è stato dato emblematicamente il nome di “Liberare la bellezza”, è un processo lungo che vede protagonista la Scala dei Turchi, monumento segnalato in negativo nel 2008 tra i Luoghi del Cuore FAI per l’ecomostro che vi insisteva fin dal momento in cui Legambiente aveva bloccato la realizzazione di un albergo sulla spiaggia (1992). L’intervento di Legambiente aveva anche favorito la successiva apposizione di un vincolo da parte della Soprintendenza. Una lunga battaglia giudiziaria vinta, con il FAI costituito nei processi con Legambiente e Comune di Realmonte. Il FAI, con il partner Banca Intesa, si è reso disponibile a finanziare l’operazione di ripristino dei luoghi e ciò ha portato nel 2013 alla demolizione dell’ecomostro a spese del proprietario. Nell’estate 2016, a seguito dell’abbattimento della seconda struttura abusiva che deturpava la parte alta del sito, è stato inaugurato il belvedere FAI della Scala dei Turchi. In questo modo migliaia di visitatori potranno sempre godere, liberamente e gratuitamente, di questo spettacolo della natura. Ringrazio il Comune di Realmonte ed il sindaco, avv. Santina Lattuca, per aver donato la targa”, ha concluso Taibi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.