fbpx
Regioni ed Enti Locali

Sciacca, acqua: nuova diffida alla gestione commissariale

Nuova diffida del Comune di Sciacca alla Gestione commissariale del Servizio Idrico Integrato dopo quella inviata lo scorso 13 luglio. Una nota che evidenzia ancora una volta il gravissimo disagio che stanno vivendo ormai da tempo cittadini di diversi quartieri di Sciacca.

Nel prendere atto “che nulla è cambiato in ordine alla distribuzione idrica nella nostra città, in cui zone prive di erogazione da oltre una settimana continuano a rimanere tali (come località San Calogero, zona Montagna ecc.)”, il Comune di Sciacca sollecita alla Gestione commissariale interventi urgenti.

Si diffida, dunque, chi ha al momento la responsabilità del Servizio Idrico a “ripristinare i turni di erogazione abituali e, comunque, ad aumentare la dotazione idrica destinata a Sciacca in quantità tale da garantire il regolare approvvigionamento idrico”.

Nella diffida, si chiede inoltre di conoscere nel dettaglio: la turnazione nelle varie zone di Sciacca così come è al momento organizzata; la quantità giornaliera di acqua emunta dalle fonti (Grattavoli e Carboj) e la destinazione della stessa a Sciacca e agli altri comuni del Comprensorio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.