fbpx
Cronaca

Sciacca, fiamme devastano il “Castello Incantato”: muore carbonizzato un cane

Potrebbe esserci un banale corto circuito alla base dell’incendio che ha coinvolto il “castello incantato” di Sciacca.

Un luogo in cui era possibile visionare le sculture di Filippo Bentivengna, ed in cui oggi vige il caos. L’incendio avrebbe coinvolto non soltanto le sterpaglie, avrebbe anche lambito abitazioni, e carbonizzato un cane, di proprietà della cooperativa che gestisce il luogo. Distrutto anche un palco presente e un’auto. I vigili del fuoco, hanno cercato di salvare il salvabile, ma il triste bilancio e quanto abbiamo appena descritto.

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.