fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

Sciacca, fusti nella sabbia: sequestrato un tratto di arenile

Sequestrato dagli uomini della Guardia Costiera un tratto di arenile sul litorale saccense. A far scattare il sequestro la Procura della Repubblica di Sciacca che indaga per l’ipotesi di reato di occupazione abusiva di suolo demaniale.

L’area è stata sequestrata dopo una segnalazione di alcuni fusti di plastica sotterrati sotto la sabbia e collegati fra loro con un tubo che arrivava in mare.

Saranno ora sottoposte ad analisi le acque sversate in mare. Indagini sono in corso.

foto archivio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.