fbpx
Regioni ed Enti Locali

Sciacca, Musumeci: “Massima la attenzione ai problemi della città”

«Temo che il deputato (oggi del Pd) Michele Catanzaro sia sofferente di una grave sindrome dell’abbandono. Una condizione accentuata dall’avvicinarsi della scadenza elettorale. Durante la mia presidenza ho compiuto tre sopralluoghi a Sciacca ed ho incontrato otto volte il sindaco. Ci siamo confrontati sulle necessità della cittadina dell’Agrigentino: alcune idee sono già cantieri (i lavori al porto), altre sono già progetti, altre stanno per esserlo. Quando il deputato, come ogni cittadino, ritiene di incontrare il presidente della Regione non ha che da chiederlo, al telefono possibilmente, invece che attraverso la stampa. Facciamo prima. Se poi il deputato Catanzaro si riferisce alle opere di ottimizzazione della rete idrica, dovrebbe sapere (e sarebbe grave se non lo sapesse) che si tratta di un progetto preliminare e non esecutivo, approvato in Conferenza dei servizi il 19 febbraio del 2014. Il costo è previsto in oltre 33 milioni di euro. Quindi, il progetto non può essere cantierabile. O trasformano quel progetto in esecutivo o, se non possono, ce lo dicano pure e provvederemo noi a dare l’incarico. Riqualificare le reti di distribuzione idrica è una priorità del mio governo».
Lo afferma il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.