fbpx
Regioni ed Enti Locali

Sciacca: rimpatriata, dopo cinquant’anni, degli studenti del liceo “Fazello”

Insieme dopo ben 50 anni dall’ultimo anno di liceo.

A ritrovarsi sono stati gran parte dei compagni di scuola che hanno frequentato il liceo classico “Tommaso Fazello” di Sciacca. e che nel lontano 1969 hanno conseguito la maturità classica, sottoponendosi, tra i primi in Italia, alle nuove regole per lo svolgimento degli esami in questione, notevolmente cambiate rispetto agli anni precedenti. In tutto, di una classe che comprendeva 33 studenti, insieme con i familiari, si sono ritrovati in 20, che si sono dati appuntamento in gran parte davanti al cancello d’ingresso dell’istituto, a quei tempi retto dal preside Lo Bue.

Dopo c’è stato l’incontro finale in un noto locale pubblico della cittadina termale per ricordare i tempi del liceo, spulciando con emozione foto e visionando filmati dell’epoca. All’incontro hanno partecipato Michele Carlino, Nino Ciccarello, Giorgio Aquilino, Maria Baiamonte, Michele Botta, Giuseppina Colletti, Raimondo Cusumano, Giuseppe Dangelo, Enzo Di Prima, Ignazina Marchese, Maria Montana, Massimo Misuraca, Erina Pancucci, Maria Schittone, Lillina Sclafani, Totò Castelli, Mariella Poggi, Giovanni Dionisio, Filippa Montalbano e Maria Tortorici, provenienti da vari centri dell’hinterland (Sciacca, Menfi, Ribera, Cattolica Eraclea, Caltabellotta, Calamonaci, Santa Margherita Belice, Sambuca di Sicilia, Burgio).

Per tutti alla fine appuntamento a giugno del prossimo anno per ritrovarsi per festeggiare il cinquantesimo anniversario della conseguita maturità classica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.