fbpx
Politica

Sciopero precari, Gallo (Fi) : “Necessario un raccordo tra Stato e Regione”

precariLo sciopero dei Precari in Sicilia testimonia un malessere e un disagio di cui i Governi della Regione e Nazionale non possono non tener conto”.

Così afferma il deputato nazionale e vice coordinatore regionale di Forza Italia, Riccardo Gallo, che aggiunge: “La funzionalità di tanti Enti territoriali sarebbe pregiudicata qualora il rapporto con i precari fosse interrotto. La questione solo in Sicilia interessa oltre 20mila lavoratori, forti di professionalità e capacità acquisite in tanti anni di lavoro. La proroga ottenuta, anche con un mio emendamento, lo scorso novembre, non è sufficiente a garantire una stabile prospettiva. Già nel febbraio scorso, un mio ordine del giorno, accolto come raccomandazione nel “Mille proroghe”, ha impegnato il Governo a prestare particolare attenzione alla situazione contrattuale dei lavoratori siciliani precari per i quali la proroga scade il prossimo 31 dicembre 2015, valutando l’opportunità di istituire un tavolo negoziale con la Regione Siciliana e i rappresentanti dei lavoratori, al fine di ricercare una soluzione condivisa, in grado di garantire il proseguimento dell’attività lavorativa per oltre 20 mila lavoratori, ed evitare in caso contrario pesanti ripercussioni sul tessuto socio – economico dell’intera Isola. Manterremo costante il nostro impegno verso tale direzione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.