fbpx
Apertura Cronaca

Scoperti allacci abusivi alla rete idrica pubblica nell’agrigentino: scattano 5 denunce

“Furto aggravato in concorso”. E’ questa l’ipotesi di reato contestata dai Carabinieri che hanno denunciato, in stato di libertà, cinque persone dopo aver scoperto alcuni allacci abusivi d’acqua alla rete pubblica.

I controlli sono stati effettuati dai militari dell’Arma in collaborazione con i tecnici dell’Enel e di Girgenti Acque, gestore del servizio idrico in gran parte dei comuni agrigentini.

I “casi” scoperti riguardano abitanti di palazzine di edilizia popolare in via Giovanni Paolo II, in contrada Zichi, a Racalmuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.