fbpx
Lavoro Regioni ed Enti Locali

Scuola: primi provvedimenti per i possessori di 104 false

 

scuolaPrimi effetti della verifica straordinaria effettuata sugli operatori scolastisci, “muniti” della legge 104 o invalidità.

Come si ricorderà dei mille nomi forniti dal Provveditore agli studi di Agrigento all’Inps, circa 300 tra insegnanti e personale Ata non risultavano possedere i requisiti per l’assegnazione di una percentuale di invalidità, né tantomeno della famigerata legge 104.

A tal proposito ecco che iniziano le prime conseguenze di questa attribuzione selvaggia e poco etica di “titoli” non spettanti. Tra le prime disposizioni da parte dell’ufficio scolastico provinciale, la revoca del trasferimento di un’insegnante di sostegno in una scuola primaria e che ha cercato di trasferirsi da un istituto di Sciacca a Raffadali.

Stesso provvedimento per un docente di scuola superiore che invece voleva andare da Sciacca a Cammarata. Non solo insegnanti a pagare per i propri errori, ma anche ci sarebbero anche 5 collaboratori scolastici a pagare per i propri errori. E si spera questo sia solo l’inizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.