fbpx
Regioni ed Enti Locali

Sergio Brio e Luigia Casertano presentano a Favara il libro “L’ultimo stopper”

brio-copertinaL’ex giocatore della Juventus, Sergio Brio lunedì 31 luglio 2017 sarà presente a Favara per presentare il suo libro “Sergio Brio – l’ultimo stopper”, (Graus Editore), nell’ambito di una serata bianconera organizzata dallo Juventus club “Gigi Buffon”.

Con Brio sarà presente anche la coautrice del libro Luigia Casertano. Dopo i saluti di Giuseppe Piscopo, vicepresidente dello Juventus Club Favara Bianconera, i due ospiti converseranno con il giornalista e sociologo Francesco Pira (in foto in basso a destra con Dino Zoff), nel suggestivo giardino del Quid in vicolo Luna.

Sarà una serata dove si parlerà del mondo Juventus a 360°, associando ricordi sportivi alla solidarietà. Infatti il ricavato dl libro, la cui introduzione porta la firma di Giampiero Boniperti, sarà devoluto interamente alla Fondazione Agnelli, per la ricerca sul cancro.

Sergio Brio e Luigia Casertano, dopo il debutto alla fiera di Torino, hanno già presentato il libro in tantissime città italiane, che hanno risposto con entusiasmo, come Favara, alla campagna di solidarietà lanciata nei confronti della Fondazione presieduta da Allegra Agnelli.

pira-zoffE’ un onore per Favara – dice il vicepresidente del club Giuseppe Piscopo – avere ospite il mitico numero 5 della Juventus. Un giocatore che ha vestito per ben 16 anni la maglia bianconera e che detiene un singolare record: è l’unico giocatore della Juventus ad aver vinto tutte le competizioni, sia in Italia che nel mondo.”

La serata, riservata esclusivamente agli oltre 120 soci del club di Favara appena costituito, sarà ricca di contributi filmati e altri ospiti che racconteranno la Juve anche da avversari. Presenti infatti due giocatore di Favara che hanno giocato in serie A: Giovanni Sorce nel Parma e Totò Vullo, quest’ultimo con le maglie di Sampdoria, Bologna, Avellino e Torino, giocando epici derby proprio contro Sergio Brio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.