fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Si allontana da casa nonostante i domiciliari: arrestato agrigentino

I Carabinieri della Tenenza di Favara nella notte di ieri 25 giugno hanno sorpreso un pregiudicato 30enne di Favara che, nonostante sottoposto agli arresti domiciliari con tanto di braccialetto elettronico, aveva deciso di uscire dalla propria abitazione senza alcuna autorizzazione. I Carabinieri verso le ore 02.30 durante un servizio di pattuglia notturna hanno immediatamente riconosciuto quel ragazzo che si aggirava per le strade di Favara nel pregiudicato che si trovava agli arresti domiciliari. Il giovane è stato immediatamente fermato e non avendo fornito alcuna motivazione valida che giustificasse la sua presenza in strada di notte, è stato arrestato e riaccompagnato nuovamente presso la propria abitazione in attesa della celebrazione dell’udienza di convalida dell’arresto presso il Tribunale di Agrigento. Nel pomeriggio all’esito del rito direttissimo il Giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Agrigento ha sostituito la misura cautelare degli arresti domiciliari con la custodia in carcere. I carabinieri della Tenenza di Favara ricevuto il provvedimento hanno quindi accompagnato l’uomo presso la Casa Circondariale di Agrigento ove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

L’uomo si trovava agli arresti domiciliari perché coinvolto in un furto in abitazione ai danni di una villetta nella Località di San Leone verificatosi lo scorso maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.