fbpx
Regioni ed Enti Locali

Si insedia il nuovo Consiglio dell’Ordine degli agronomi, Maria Giovanna Mangione rieletta presidente

Si è insediato ieri il Consiglio eletto con l’85 per cento dei voti alle recenti consultazioni elettorali e composto da Maria Giovanna Mangione, Calogero Romano, Calogero Carlino, Maria Ala, Giuseppe Pistone, Luigi Fiore, Calogero Barbera, Salvatore Avarello e Nazareno Di Grigoli.

Nel corso della seduta di insediamento, sono state elette le cariche istituzionali: Maria Giovanna Mangione (presidente), Gero Barbera (vicepresidente), Giuseppe Pistone (segretario) e Nazareno Di Grigoli (tesoriere).

“È un risultato importante – afferma Maria Giovanna Mangione – ringrazio tutti i colleghi che hanno messo a disposizione le proprie candidature, il vicepresidente uscente Enzo Avarello per essere stato un punto fermo per il Consiglio e do il benvenuto a Gero Barbera, neoeletto vicepresidente dell’Ordine. È un lavoro di continuità per alcune attività già intraprese quali, ad esempio, la recente firma con gli enti locali dei protocolli di intesa per la progettazione, tutela e gestione del verde urbano; le iniziative attuate di concerto con la Rete delle Professioni Tecniche per il PNRR sulle infrastrutture, argomento che sarà ampiamente trattato in occasione di un evento che si terrà nei prossimi giorni, e diverse altre attività che sono in itinere. Il risultato più importante, e lo dico con gioia, è la partecipazione di ogni singolo iscritto a conferma di quanto l’Ordine non sia dentro le mura, bensì sul territorio, vicino alle esigenze di ogni singolo collega. Ed è proprio ai colleghi che rivolgo non soltanto il mio ringraziamento ma un appello: noi siamo qui a rappresentarvi, voi siete il tessuto reale, concreto, fertile e attivo per dare voce alle giuste cause per la nostra categoria”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.