fbpx
Apertura Cronaca

Si lancia dal balcone di una struttura d’accoglienza: prognosi riservata per un giovane

Tragico evento quello verificatosi in un centro di accoglienza sito a Canicattì.

Un giovane immigrato, ricoverato presso la struttura in cui riceveva cure, si sarebbe lanciato dal balcone. Soccorso dapprima dagli operatori del centro e successivamente è stato trasportato in ambulanza all’ospedale “Barone Lombardo”. Le condizioni del ragazzo sarebbero apparse molto gravi, diverse le fratture multiple sparse in tutto il corpo.

Per tale ragione, l’immigrato è stato trasportato all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta che risulta essere specializzato soprattutto per ciò che concerne i traumi. Il giovane sarebbe, attualmente, in rianimazione in coma farmacologico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.