fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

“Si scambiavano il badge”: nei guai due ispettori del lavoro

tribunale agrigento1Con l’accusa di assenteismo, due ispettori del lavoro di 67 e 59 anni sono finiti nei guai poichè ritenuti responsabili di essersi scambiati il badge per le presenze. Una “furbata” che avrebbe consentito ai due di favorirsi a vicenda.

Per loro, il pm di Agrigento, Carlo Cinque, ha chiesto il rinvio a giudizio per violazione della legge sul pubblico impiego. Secondo l’accusa i due si sarebbero scambiati i badge per attestare l’arrivo in ufficio, effettivamente avvenuto più tardi, dell’altro. L’udienza preliminare si svolgerà il prossimo 10 maggio, dopo il rinvio di ieri. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.