fbpx
Politica

Sicilia, atteso il nuovo governo regionale

palazzo_regione_siciliaC’è grande attesa per conoscere la composizione del nuovo governo regionale, dopo l’azzeramento effettuato dal presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta (in foto).

La giornata di ieri si è conclusa con un nulla di fatto e, si spera, il “Crocetta quater” è atteso per oggi sempre che si trovi l’accordo con il Pd che ad oggi sembra essere l’ostacolo più duro per il governatore siciliano.

E’ il partito di Matteo Renzi in Sicilia che infatti non riesce a trovare gli equilibri, sopratutto dopo le dichiarazioni del vice presidente dell’Assemblea Regionale Sicilia, Giuseppe Lupo, che sottolinea di “essere utile ma non indispensabile per la nascita del nuovo governo Crocetta“. Affermazioni che mettono fortemente in crisi il Pd e Crocetta. Infatti il diniego dell’ingresso in giunta di Lupo, potrebbe causare il “No” da parte di altri nomi “eccellenti” del partito, a partire da Antonello Cracolici.

Le altre forze della maggioranza rivendicano intanto “poltrone”, come Sicilia Futura e Sicilia democratica. Molti problemi verranno comunque risolti oggi, quando il segretario del Pd, Fausto Raciti, tenterà una nuova mediazione e far uscire, finalmente, dal cilindro magico i nuovi nomi che saranno comunicati a Crocetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.