fbpx
Politica

Sicilia, “chiusura dei treni”? Malluzzo e Nobile sostengono l’assessore Falcone

In questo momento particolarmente critico e buio per tutta la penisola italiana i Consiglieri Comunali dei due comuni viciniori: Salvatore Malluzzo di Palma di Montechiaro e Giuseppe Nobile di Favara sostengono pienamente le parole dell’Assessore regionale alle Infrastrutture e ai Trasporti l’On. Marco Falcone sulla chiusura immediata dei treni.
«L’ennesimo esodo da parte dei residenti al nord verso la Sicilia ed altre regioni del sud – dichiarano – rappresenta un fatto di grave irresponsabilità. Questo è il momento in cui ci viene chiesto di mantenere alta la lucidità mentale il che dovrebbe portarci, tutti, ad avere maggiore prevenzione non soltanto per noi stessi, ma, soprattutto per il prossimo. Tali spostamenti non fanno altro che aggravare ulteriormente la situazione disattendendo, tra le tante cose, le direttive che ci vengono imposte!» aggiungono: «sosteniamo in toto la proposta dell’Assessore alle infrastrutture e ai trasporti l’On. Marco Falcone di chiudere, immediatamente, i treni per evitare il diffondersi ulteriore del covid-19 (coronavirus)! Questo rappresenterebbe un forte gesto di prevenzione che andrebbe fatto per evitare che tutto ciò che i cittadini, responsabilmente, in queste ore stanno portando avanti come l’obbligo di permanenza domiciliare sia vanificato!».
Sulla base dell’imminente esodo, i Consiglieri Comunali Malluzzo e Nobile, invitano i propri cittadini a rimanere nelle abitazioni e ad uscire solo (un membro per ogni nucleo familiare) per casi urgenti, necessari ed indifferibili. «Oggi più che mai – affermano – bisogna fidarsi della nostra scienza e di tutto il personale medico, paramedico, gli infermieri, che ringraziamo per “l’eroico” lavoro che stanno portando avanti in prima linea nei vari ospedali: il nostro sistema nazionale italiano è il migliore al mondo! Il sostegno massimo che si possa dare al nostro personale sanitario, oggi, deve essere la collaborazione e il rispetto delle regole che vengono impartite dalle giuste autorità.» I Consiglieri Comunali altresì ringraziano il Presidente della Regione l’On. Nello Musumeci e il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, per la serietà, il garbo istituzionale, la capacità e la massima responsabilità che stanno dimostrando nell’affrontare questa situazione abbastanza turbolenta. Tutte le forze dell’ordine, Polizia di Stato e Carabinieri, presenti sui propri territori che, definiscono come “presidi permanenti di legalità, incolumità e di tutela di ognuno di noi cittadini”; i corpi dei vigili urbani delle due città di appartenenza per il lodevole lavoro che stanno portando avanti così come le donne e gli uomini della protezione civile dei comuni di Palma di Montechiaro e Favara.
«Riteniamo indispensabile il sostengo, il confronto ed il conforto reciproco tra i vari comuni che, mai come in questo momento, deve esserci. L’Italia è costituita dai vari piccoli comuni che, mai come in questo momento, devono dimostrarsi uniti “gridando” ad alta voce che la nostra Italia, la nostra Sicilia e i nostri comuni ce la faranno e ne usciranno vittoriosi! Per farcela, però, ognuno deve fare la sua parte collaborando. Facciamolo per quello che di straordinario, domani, ci attenderà!»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.