fbpx
Regioni ed Enti Locali Salute

Sinergia e cooperazione fra istituzioni: l’ASP di Agrigento concede in comodato d’uso alcuni locali dell’ospedale di Sciacca al Centro Medico Legale INPS

L’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento ha individuato alcuni locali all’interno del presidio ospedaliero “Giovanni Paolo II” di Sciacca da concedere in comitato d’uso gratuito all’INPS per l’allocazione del Centro Medico Legale saccense. Gli ambienti, già visionati dal responsabile medico INPS ed insistenti nell’edificio 2 del nosocomio, sono posizionati al piano terra e dispongono di un ingresso autonomo presso il lato ovest dello stabile, requisiti che li rendono particolarmente idonei alle esigenze del Centro Medico Legale INPS.
“Ritengo che la cooperazione sinergica fra le istituzioni pubbliche – afferma il commissario straordinario ASP, Mario Zappia – costituisca un valore fondante nel garantire efficienza e qualità dei servizi resi al cittadino. In questo senso, aver offerto ospitalità all’interno dei locali ASP ad un servizio di rilevante utilità collettiva come il Centro Medico Legale INPS di Sciacca, è una scelta di cui la direzione strategica va fiera e che permetterà all’utenza del comprensorio saccense di evitare scomodi spostamenti verso la sede di Agrigento”.
L’ASP ha già disposto il trasferimento presso altra sede dei servizi aziendali che attualmente occupano gli ambienti destinati all’INPS al fine di dare massima celerità alle operazioni di concessione dei locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.