fbpx
Politica

Sottile (Cantiere Popolare): “riconoscimento U.E. Condizione Insularità occasione unica per la Sicilia, Governo agisca in fretta”

cantiere popolare“L’Unione Europea ha dichiarato con Risoluzione la Condizione d’Insularità della Sicilia, riconoscendo lo stato di svantaggio economico sociale derivante dalla posizione geografica.

Chiediamo ai Governi nazionale e regionale di recepire formalmente la predetta Risoluzione, passaggio essenziale per potere utilizzare specifici fondi europei e, soprattutto, per poter progettare e porre in essere una serie di misure straordinarie, altrimenti vietate perché configurabili come aiuti di Stato, che avrebbero un effetto shock in positivo sull’economia della nostra Regione, quali ad esempio, completamento ed ammodernamento delle infrastrutture, alta velocità, tariffe di aerei, treni e navi ridotte per i siciliani, riduzione dei costi di energia e trasporto per le imprese del territorio, ma soprattutto la possibile identificazione della Sicilia quale Zona Franca, fiscale e doganale, che la renderebbe appetibile a società ed imprese italiane e straniere, aprendo scenari impensabili fino ad oggi, come ad esempio è avvenuto in Irlanda dove un regime fiscale avvantaggiato, in forza del disagio che si compensa, ha innescato un circuito virtuoso di nuove imprese, nuova occupazione e crescita produttiva, determinando una crescita economica del PIL nel 2015 pari al 7%”, questa la richiesta del Responsabile della Comunicazione, Rapporti Istituzionali e Attuazione del Programma Politico di Cantiere Popolare della Provincia di Caltanissetta, Denis Sottile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.