fbpx
Regioni ed Enti Locali

SPID, la CCIAA di Agrigento amplia la gamma dei servizi per le imprese

vittorio-messinaVenerdì 23 settembre 2016, presso la propria sede di Via Atenea, la Camera di Commercio di Agrigento presenta ufficialmente lo SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, e amplia la gamma dei servizi per le imprese che la Pubblica amministrazione rende accessibili online.

PROGRAMMA
10:30 apertura convegno e introduzione strategica “La Camera di Commercio a supporto delle imprese nell’erogazione dei servizi on line e dei nuovi sistemi di autenticazione digitale”.
Vittorio Messina – Presidente della CCIAA di Agrigento
10:45: SPID il sistema pubblico di identità digitale: Agenda digitale e accesso ai servizi on line con il PIN unico: la vision, cosa è e come funziona. I servizi offerti dalla Camera di Commercio Paolo Fiorenzani – project manager InfoCamere e responsabile dell’iniziativa di sistema SPID nelle camere di commercio
11:30: Identità digitale e digital trasformation nei rapporti con la PA. Momento di interazione con domande dei partecipanti e risposte a cura del relatore Salvatore Pezzino – Moderatore
12:00 Alternanza scuola lavoro
Maddalena Venezia – Consulente Infocamere
12:15 Conclusioni
Giuseppe Virgilio – Segretario Generale della CCIAA di Agrigento

“L’Ente, assieme a Unioncamere e InfoCamere sostiene il presidente della CCIAA di Agrigento Vittorio Messina – rende l’uso dei servizi digitali più semplice per tutti, aiutando il territorio ad entrare pienamente nell’economia digitale anche mediante i nuovi sistemi di identità digitale. Con SPID, prenotazioni sanitarie, iscrizioni scolastiche, verifiche contributive, pratiche d’impresa potranno essere effettuate da qualsiasi computer, tablet e smartphone, utilizzando un unico nome utente e un’unica password. La Camera di commercio di Agrigento – aggiunge il presidente Messina – ha già distribuito, attraverso InfoCamere, numerose Carte Nazionali dei Servizi (CNS) e firme digitali. Con la diffusione dello SPID garantisce un importante contributo alle politiche messe a punto dal Governo per semplificare la vita delle imprese e rendere più snello e fluido il rapporto con la Pubblica Amministrazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.