fbpx
Regioni ed Enti Locali

Stati generali del Turismo, prossima tappa il 22 a Caltanissetta

distretto valleHanno partecipato attivamente, dando un personale contributo, i rappresentanti di istituzioni, enti, organismi, imprese del territorio alla prima tappa del roadshow, organizzato dal Distretto Turistico Valle dei Templi, per la presentazione e condivisione dei progetti di sviluppo turistico: Access4all, Ospitalità nei borghi e e-Migrantes.

Dopo una breve introduzione dell’amministratore del Distretto Gaetano Pendolino, sono stati Sandro Billi e Roberto Gambassi di Microcosmos, Francesco Di Cristina per AB Comunicazioni e Enzo Camilleri, direttore del Distretto a presentare i tre progetti. Al termine si è aperto il momento di condivisione e di confronto, che proseguirà anche nei prossimi mesi, per l’elaborazione del nuovo Piano di Sviluppo turistico dell’area distrettuale.

Sono intervenuti, Paolo Pullara presidente del Consorzio turistico valle dei templi, Giuseppe Parello, direttore del parco archeologico e paesaggistico della valle dei Templi, Vincenzo Caruso, direttore della Biblioteca Museo-Casa Natale Luigi Pirandello, Claudia Casa del Circolo Rabat di legambiente, Francesco Picarella presidente di Federalberghi-Agrigento, Salvatore Varisano, presidente Federagit Agrigento, don Giuseppe Pontillo direttore del Museo diocesano di Agrigento, Franco Vecchio della Soprintendenza ai Beni Culturali di Agrigento, Marcella Vatania presidente di Ecclesia Viva, Paolo Minacori per le Fam Fabbriche Chiaramontane, Ettore Castorina direttore del Polo didattico di Agrigento dell’Università degli studi di palermo, Elisa Chiara Portale, docente di Archeologia e Storia dell’Arte Romana presso la facoltà di Beni culturali di Agrigento, Ignazio Catagnano e Rosario Maniscalco del Servizio Turistico regionale di Agrigento, il sindaco Pasquale Amato di Palma di Montechiaro, Luigi Ruoppolo Capo di gabinetto del commissario del Comune di Agrigento, Enzo Carrubba, assessore del Comune di Joppolo Giancaxio, l’assessore Vaccaro del Comune di Realmonte, Mauro Indelicato di Ferrovie Kaos, Danilo Verruso di Oltrevigata, Rossana Danile presidente di Ad Maiora Natura e Cultura, Enza Ierna, presidente Associazione Dante Alighieri, Catalano della Cna Agrigento.

Nell’esprimere compiacimento per il metodo di coinvolgimento del territorio e per l’operatività con cui si stanno portando a compimento i processi di progettazione e costruzione del piano di sviluppo, sono intervenuti anche Enzo Napoli per la segreteria politica, e Salvatore Gazziano per la segreteria tecnica, entrambi dell’assessore del Turismo, Cleo Li Calzi, la quale segue da vicino l’evolversi dei progetti distrettuali, condividendone contenuti e obiettivi. In particolare, i tre progetti sono ritenuti progetti riproponibili nel territorio siciiano e anche in grado di garantire continuità nel tempo.

Prossima tappa a Caltanissetta dalle 9,30, presso l’auditorium della Biblioteca Scarabelli, e dalle 15,30 dello stesso giorno, a Gela, presso il Palazzo di Città di Viale Mediterraneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.