fbpx
Cronaca

Storie di stalking nell’agrigentino: libertà vigilata e divieto di avvicinamento per tue uomini

Un amore malato, un’ossessione che martella giorno e notte, la violenza che scaturisce dalla paura di essere abbandonati.

Potrebbero essere solo alcuni dei sentimenti provati da due uomini nel mirino della Questura di Agrigento. Per un cinquantenne di Sciacca, sarebbe stata prorogata la misura della libertà vigilata; l’uomo è accusato di atti persecutori, furto e lesioni nei confronti della compagna. Scattato invece il divieto di avvicinamento ed il divieto di contattare la propria ex con qualsiasi mezzo, per un 32enne di Ribera. Uomini che sono stati messi al proprio posto grazie al coraggio di denunciare delle loro vittime.

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.