fbpx
Regioni ed Enti Locali

Strage di Perm, la vicinanza dell’ex Sindaco di Agrigento Lillo Firetto

“Sono vicino all’amico sindaco di Perm Aleksey Demkin e a tutta la città con cui Agrigento è da tempo gemellata e con cui abbiamo coltivato una bella consuetudine di rapporti”.

Sono le parole dell’ex Sindaco di Agrigento, Lillo Firetto.

“Sto seguendo con grande apprensione il grave fatto di sangue che si è verificato a Perm, città della Russia europea da anni gemellata con Agrigento. Abbiamo visto più volte ad Agrigento i giovani di quella terra venire a esibire con orgoglio le loro tradizioni e i loro talenti. Sapere quindi che un giovane come loro, è entrato in una università statale sparando con un fucile a pompa sui suoi coetanei, uccidendone sei e ferendone una ventina, alcuni anche in modo grave, mi rattrista e mi angoscia”, conclude Firetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.