fbpx
Regioni ed Enti Locali

Suor Eufrasia Federico: 50 anni di professione religiosa accanto ai più deboli

suor-eufrasia-piraScrivere un articolo sulla propria insegnante delle elementari non è facile. Temi che sia lì con le matite rosse e blu a segnare gli errori.

E quindi Io speriamo che me la cavo!!! Ho conosciuto Suor Eufrasia Federico in seconda elementare all’Istituto San Vincenzo De Paoli in via Carmona a Licata. E’ stata la mia insegnante per tre anni. Era al suo primo incarico. Giovanissima, dolcissima ma allo stesso tempo rigorosa.

I suoi occhi parlavano. Non aveva bisogno di sgridarci le bastava sgranare gli occhioni scuri per fermare le nostre irrequietezze.

Sabato 2 settembre 2017 alle 10,30 presso il Ricovero di San Vincenzo a Licata, in via Palma, festeggia 50 anni di professione religiosa. Una Santa Messa di ringraziamento.

Nessuna festa, nessun proclama, soltanto un momento di preghiera. Una vita la sua dedicata a servire Dio e i bisognosi. Una storia che vi voglio raccontare perché si possa conoscere il vissuto di questa donna straordinaria.

E’ nata a quarta-elementare-san-vincenzo-de-paoli-con-francesco-pira-senza-sfondoLicata, il 5 aprile del 1948, la piccola Paola che poi diventerà Suor Eufrasia. A 12 anni la sua prima esperienza presso le Suore del Canonico Morinello. Il 7 ottobre del 1960 convince la sua famiglia, contraria in un primo momento, a vivere un’esperienza per un anno con le suore per fare vita di comunità. Inizia la scuola media che frequenta con ottimi risultati. Allo scadere dei tre anni le suore la rimandano a casa e le chiedono di riflettere per almeno sei mesi sulle sue future scelte di vita.

E’ giovanissima ma decisa Suor Eufrasia. Ha già tracciato la sua strada. Sa perfettamente quale deve essere il suo futuro. Il 19 luglio del 1964 entra definitivamente come postulante a far parte della famiglia delle “Suore dei Poveri di Don Morinello”. Altre due date importanti il 25 marzo del 1965 quando inizia il noviziato e dopo due anni il 3 ottobre del 1967 prende i voti.

Nel 1969 avvia il suo percorso di studio alle superiori e il soli tre anni consegue il diploma. Non passa molto tempo e le affidano una classe a Licata. Per 5 anni insegna con dedizione e impegno. Poi viene trasferita a Civitavecchia dove rimane per altri 6 anni. Per un anno frequenta a Roma un corso di spiritualità e poi ritorna a Civitavecchia, promossa Superiora. Lì rimarrà per 4 anni. Nel 1991 insieme all’allora Madre Generale, Suor Patrizia Carlino, e a Suor Liliana Ciotta parte per la Romania. Subito dopo la caduta del regime di Ceaucescu Suor Eufrasia mette corpo ed anima a disposizione della popolazione e fare apostolato. La sua opera in Romania sarà preziosissima. In Italia arrivano molte ragazze pronte a iniziare la professione religiosa.

copertina-libro-suor-eufrasia-federicoSuor Eufrasia sarà al loro fianco. Cura la formazione religiosa fino al 2003, anno in cui la scuola di formazione viene trasferita a Palermo. Proprio in quegli anni decide di riprendere gli studi e consegue la Laurea Magistrale in Scienze Religiose con una pregevole tesi sul Padre fondatore dal titolo: “Un contemplativo fra gli uomini, l’Innamorato di Dio Vincenzo Morinello”. Dal 2003 è Superiora a Roma, dove fonda e dirige una scuola materna e un asilo nido. Sono anni in cui la sua attività di ricercatrice è in piena espansione. Inizia e completa la biografia del Canonico Vincenzo Morinello che stampa e pubblica nel 2005. Nel 2007 torna a Civitavecchia alternando gli incarichi di Superiora a quelli di Economa. Dal 2013 è Vicepostulatrice per la causa di Beatificazione del Servo di Dio Canonico Vincenzo Morinello.

A breve uscirà un suo nuovo volume sugli scritti. Una vita accanto agli altri e per gli atri ma sempre promessa a Dio. Nel cuore di tutti noi suoi ex alunni è rimasta sempre viva. Le tecnologie aiutano a superare le distanze e così Whatsapp diventa strumento per trasferire emozioni, affetti e valori. E’ bellissimo ascoltarla quando parla delle sue esperienze in varie parti del mondo dove ha rischiato la vita. La cosa più bella che mi dice sempre: “prego anche per te”. Una grande donna. Auguri Suor Eufrasia per i suoi primi 50 anni di professione religiosa.

Francesco Pira

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.