fbpx
Regioni ed Enti Locali Spalla

Tasse di stazionamento evase: il comune di Agrigento emette le ingiunzioni di pagamento

Dal 2018 ad oggi non si conterebbero più le ingiunzioni di pagamento, a firma del comune, indirizzate alle ditte proprietarie di autobus turistici.

La storia è sempre la stessa: sosta del bus in prossimità della zona archeologica per la quale è prevista una tassa di stazionamento, per alcuni mai onorata. Ecco che, la polizia municipale, accertatasi del mancato pagamento, eleva una multa di 100 euro. Ma la maggior parte delle ditte, non onorerebbe neanche la sanzione amministrativa. Per tale ragione, a Palazzo dei Giganti è tempo di ingiunzioni di pagamento che prevedono l’ammontare della multa, la tassa di stazionamento ed altre spese. Le ditte avrebbero 30 giorni di tempo per ottemperare a quanto richiesto, pena l’esecuzione forzata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.