fbpx
Politica

Terme di Sciacca, Pullara: “metterci attorno ad un tavolo tecnico alla presenza di tutti gli attori coinvolti”

“Il 17/10/2019 sono stato invitato a Sciacca a partecipare al Consiglio Comunale aperto per discutere ed affrontare le problematiche relative alle Terme di Sciacca alla presenza dei consiglieri comunali, del comitato civico a difesa delle terme e dei rappresentati sindacali”.

Lo afferma il capo gruppo dei Popolari e Autonomisti all’Ars On. Carmelo Pullara.
“Nel mio intervento ho voluto evidenziare l’importanza della riapertura delle Terme di Sciacca che rappresentano un patrimonio economico culturale e fonte di ricchezza per Sciacca, Agrigento e tutta la Sicilia occidentale. Non bisogna perdere tempo a guardare a ciò che è stato fatto o non è stato fatto, occorre rimboccarsi le maniche è affrettare i tempi per dare una nuova progettualità anffinchè le terme possano tornare a vedere la luce. Nei diversi interventi che mi hanno preceduto si è parlato della regione come ente astratto e che tutte le azioni intrapresi nelle relazioni tra comuni è regione non hanno portato frutto. Occorre metterci attorno ad un tavolo tecnico alla presenza di tutti gli attori coinvolti: la giunta, i consiglieri comunali, il comitato e le rappresentanze sindacali per affrontare il tema non al chiuso di una stanza ma a porte aperte per discutere sulla problematica termale e trovare una soluzione impegnando, altresì, il governo regionale e il comune di Sciacca a stilare un crono-programma che porti alla riapertura in tempi brevi”.

“Inoltre ritengo necessario che il comune di Sciacca si faccia carico di procedere ad una manifestazione di interesse per arrivare al più presto alla verifica e consistenza dei beni termali cosi come stabilito dalla regione. Infine – conclude l’On. Pullara – mi sono fatto promotore, insieme al collega On. Mangiacavallo, di richiedere alla commissione sanità all’Ars la convocazione urgente di una seduta che tratti l’argomento “Terme di Sciacca concessione e bando pubblico per la gestione” alla quale saranno invitati: Sindaco di Sciacca, Presidente Consiglio comunale di Sciacca, presidente commissione sanità del consiglio comunale di Sciacca, assessore regionale per l’economia e il rappresentante del comitato spontaneo per la difesa delle Terme di Sciacca, per discutere e raggiungere gli obiettivi sopra citati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.