fbpx
Cronaca

Torre Salsa, natura e naturismo, è ancora scontro tra Wwf e associazione nudisti

Torre Salsa, riserva gestita dal Wwf ma anche luogo di ritrovo dei naturisti provenienti da ogni dove.

Continua, come in una partita di ping-pong, il “botta e risposta” tra chi gestisce l’area protetta e chi si vi si raduna spesso spogliandosi di dosso di tutti gli “orpelli” che la società impone. A detta di chi protegge l’area, i nudisti, domenica scorsa, giorno in cui si sarebbe verificato il “pienone”, non avrebbero rispettato i luoghi, invadendo l’area con bandiere, gazebo e compiendo gesti poco consoni.

Dalla controparte, non si parla di un raduno, ma di normale affluenza in spiaggia da chi praticherebbe il naturismo. Ogni bandiera o gazebo montato, non sarebbe imputabile all’associazione naturisti. Intanto l’associazione del Wwf, avrebbe segnalato queste “irregolarità” alle autorità competenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.