fbpx
Cronaca

Totò Cuffaro libero dopo 5 anni di reclusione: oggi la scarcerazione

salvatore cuffaroL’ex governatore della Regione Siciliana Salvatore (Totò) Cuffaro (in foto) torna libero dopo aver scontato la condanna a sette anni per favoreggiamento alla mafia.

Sono trascorsi 4 anni e 11 mesi dal momento in cui l’ex senatore ha varcato la soglia del carcere romano di Rebibbia. Oggi, Cuffaro tornerà da uomo libero, avendo scontato la sua pena. Ha chiuso i conti con la giustizia e sembra anche con la politica “attiva” visto che più volte ha ribadito la volontà di dedicarsi al volontariato. Uno “stop” quasi forzato dato che su di lui pesa l’interdizione perpetua dai pubblici uffici. 

Si recherà con molta probabilità in Burundi, luogo in cui ha già preso contatto con l’Ospedale di Cimbaye Sicilia per fare il medico. Si tratta della stessa struttura ospedaliera che quando Cuffaro era presidente della Regione, aveva finanziato con i soldi del Fondo della Solidarietà.

Cuffaro torna in libertà dopo 4 anni e 11 mesi in quanto ha usufruito dello “sconto”, previsto per qualsiasi detenuto, di 45 giorni ogni sei mesi per buona condotta.

La condanna di Cuffaro è stata la più lunga che ha scontato un politico italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.