fbpx
Cronaca Spalla

Truffe e frodi telematiche in agguato: vittime 4 agrigentini

L’e-commerce è senza alcun dubbio, una gran comodità: fare acquisti online ormai è entrato nella routine di tutti.

Ci penserà due volte, da oggi in poi, un 55enne agrigentino che, allettato dal prezzo molto modesto di un cellulare, ha pensato bene di acquistarlo. Il risultato? Coloro che si celavano al di là dello schermo del pc, hanno rubato le credenziali della carta di credito del malcapitato, effettuando acquisti per centinaia di euro. Altra frode quella capitata ad altri tre agrigentini, che si sarebbero visti arrivare i messaggi dalla propria banca che segnalava acquisti fino ad un ammontare di 550 euro. Denunciato il fatto alla questura di Agrigento sarà compito degli agenti della sezione Volanti, unitamente alla Polizia Postale, quella di dare un volto ai malviventi.

 

 

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.