fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Uccise lo zio con colpi di pistola: perizia psichiatrica per 19enne agrigentino

tribunale agrigentoIl gup del Tribunale di Agrigento ha deciso per la perizio psichiatrica nei confronti del 19enne licatese Giuseppe Volpe, reo confesso dell’omicidio dello zio avvenuto a colpi di pistola, il 52enne Giacinto Marzullo avvenuto lo scorso 18 agosto.

Erano stati gli avvocati difensori del giovane a chiedere il giudizio alternativo a condizione dell’ammissione di una perizia psichiatrica e la testimonianza della madre, ritenuta testimone chiave. Il gup ha consentito solo la prima richiesta, non prevedendo l’ammissione alla testimonianza della madre.

L’omicidio, come si ricorderà, avvenne il 18 agosto ed il corpo dell’uomo, crivellato di colpi, venne trovato in un appezzamento di terreno vicino alla rotonda della località “Mollarella”. Il presunto movente dell’omicidio furono dissidi di natura economica.

Si torna in aula il prossimo 10 maggio.