fbpx
Politica

Ue, Tardino (Lega): “ripensare Istituzioni UE dopo pandemia, al via Focus Group”

“Ripensare la democrazia parlamentare dopo la sfida del Covid: i Focus Group appena istituiti dal presidente Sassoli, nel più ampio disegno di ripensare e migliorare il ruolo del Parlamento europeo, prendono formalmente avvio.

Un onore per me moderare e coordinare il lavoro del gruppo che si occuperà delle relazioni con i cittadini e della comunicazione: sarà fondamentale concentrarsi sulla percezione che gli italiani e gli europei hanno delle istituzioni Ue, da tempo avvertite come molto distanti dai cittadini, che ci vedono impegnati su argomenti e questioni lontani anni luce dalle esigenze concrete della loro vita di tutti giorni.

La pandemia ha non solo messo in luce il gap esistente tra le istituzioni e i cittadini, ma ha radicalmente cambiato le nostre abitudini e vite. Da tali considerazioni partirà il lavoro del focus group che coordino, che fornirà raccomandazioni agli organi decisori del Parlamento. Ringrazio il presidente Sassoli e i colleghi Campomenosi e Zanni per la fiducia”.

Così in una nota Annalisa Tardino, europarlamentare della Lega, coordinatrice ID in commissione Libe, nominata a nome di Lega/gruppo ID tra i moderatori dei gruppi di lavoro istituiti dal Parlamento Europeo per ridisegnare le sue regole di funzionamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.