fbpx
Cronaca

Una telefonata aiuta a far partorire donna ad Agrigento

ambulanza“Una telefonata allunga la vita”, recitava un vecchio slogan, ma da oggi una donna di Agrigento potrà aggiungere che aiuta anche a partorire. La 38enne, di nazionalità marocchina, mentre era in procinto di mettere al mondo la sua piccola, avrebbe chiamato dalla sua abitazione il 118 per richiedere un’ambulanza.

La bambina che portava in grembo, però, ha deciso di non aspettare, così la mamma, guidata dalla rassicurante voce dell’operatore del 118 che le è rimasto accanto telefonicamente, avrebbe partorito in casa la piccola Rachele. Mamma e figlia starebbero bene anche se, per precauzione sono state condotte all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.