fbpx
Cronaca

Un’altra vita spenta per le strade dell’agrigentino. Morto 26enne travolto da un’auto

mirek-coniglio1Ancora un morto sulle strade agrigentine.

A perdere la vita Mirek Coniglio. Il 26enne, sarebbe stato travolto da un’auto mentre percorreva di notte in bici le strade di Campobello di Licata, nei pressi della zona del cimitero.

Il giovane, figlio dell’ex sindaco di Ravanusa, Vito Coniglio, sbalzato dal suo mezzo a due ruote, avrebbe battuto la testa sul selciato. A prestare i primi soccorsi sarebbe stato lo stesso automobilista che, stante la prima ricostruzione non avrebbe visto il ciclista.

Inutile la corsa in ospedale e l’intervento chirurgico alla testa cui è stato sottoposto all’Ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta, per Mirek Coniglio non c’è stato nulla da fare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.