fbpx
Apertura Cronaca

Ustioni ad una paziente: assolti medici e infermiere dell’Ospedale di Agrigento

Arriva l’assoluzione per non aver commesso il fatto. Nessuna responsabilità per il giudice monocratico di Caltanissetta per quattro medici ed un infermiere dell’Ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento accusati di avere provocato gravi lesioni ad un magistrato onorario.

I medici, come si ricorderà erano accusati dell’ipotesi di lesioni personali colpose per avere posizionato la piastra dell’elettrobisturi alla paziente in maniera non appropriata; cosa che provocò un malfunzionamento che ustionò la paziente, che fu sottoposta ad intervento chirurgico per una gravidanza extrauterina, ad un piede. L’operazione riuscì tanto da salvarle l’organo riproduttivo, ma la stessa donna si accorse dell’ustione al piede che le portò difficoltà a deambulare per un lungo periodo.

Per la difesa del personale sanitario finito a processo, nessuna imperizia fu commessa. Il giudice ha così disposto l’assoluzione, inviando però gli atti alla Procura per un infermiere che avrebbe avuto un ruolo nel posizionamento della piastra dell’elettrobisturi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.