fbpx
Regioni ed Enti Locali Salute Spalla

Vaccinazioni anticovid-19 all’ASP di Agrigento, garantiti i richiami delle prime dosi già inoculate

La somministrazione della seconda dose di richiamo utile a completare la vaccinazione anticovid-19 non è in dubbio né subirà alcuno stop. E’ quanto la Direzione ASP ribadisce al fine di fugare ogni perplessità o preoccupazione da parte di chi ha già ricevuto la prima somministrazione in provincia. “L’ulteriore fornitura odierna di 3500 dosi – secondo quanto comunicato dal direttore del Dipartimento del Farmaco, Giuseppe Bellavia – già ampiamente programmata e calendarizzata dall’Azienda, copre fin da ora i richiami per le circa 8100 prime inoculazioni completate”.

Nella prima fase la vaccinazione anticovid-19 ha riguardato il personale sanitario ASP e gli ospiti delle RSA con una massiccia somministrazione eseguita capillarmente e con l’ausilio costante del personale di rianimazione. I successivi step che porteranno ad una profilassi su larga scala chiamano in causa le dinamiche nazionali di fornitura e distribuzione dei vaccini ma, anche in considerazione della presenza di più case produttrici impegnate nel processo, presso l’ASP di Agrigento circola un cauto ottimismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.