fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Valle dei Templi: gli ultimi aggiornamenti sugli scavi archeologici – FOTO

scavo5I lavori dello scavo ai piedi del Tempio della Concordia, che ha interessato appassionati e non, volgono a termine. Si ricorderà che durante gli scavi sono stati portati alla luce diversi scheletri, tra questi anche un coppia seppellita l’uno accanto all’altra.

Le sepolture sono state svuotate. Gli archeologi, infatti, hanno rimosso quasi tutte le ossa che saranno destinate adesso agli esami di laboratorio che ne permetteranno di tracciare un profilo più preciso soprattutto circa la datazione. Un fatto curioso, durante lo scavo, è il ritrovamento di una mandibola appartenente ad un maiale, animale che solitamente veniva sacrificato durante i riti pagani, quindi in un periodo antecedente a quello della sepoltura dei corpi le cui ossa sono state ritrovate.

Dalle prime indiscrezioni ci si è accorti che gli scheletri vicini, scoperti pochi giorni addietro, sono uno di adulto e uno appartenente ad un bambino di 3 anni circa. Mentre il cranio poteva far supporre a due adulti vicini, l’estrazione delle ossa del corpo non hanno lasciato dubbi: un femore piccolino e delle ossa di mani di bimbo. Probabilmente mamma e figlio anche se all’interno della stessa tomba, ai piedi di uno dei due scheletri è stato trovato un altro cranio. Quindi si tratterebbe, con molta probabilità, di una sepoltura polisoma. 

Ricostruire questi tasselli sarà compito degli stessi archeologi che hanno portato avanti questo affascinante lavoro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Foto di Rosa Maria Montalbano, guida turistica ed esperta di archeologia.

[fancygallery id=”49″ album=”55″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.