fbpx
Cultura Spalla

Valle dei Templi: “work in progress” per il nuovo itinerario naturalistico-paleocristiano

Un investimento complessivo pari a 1.458.000 euro, 815mila dei quali messi a disposizione dell’Unione europea. Sono quelli che verranno impiegati per realizzare un nuovo meravigliosi percorsi nella Valle dei Templi.

Un itinerario naturalistico ed uno paleocristiano, in un sito archeologico in cui la storia si fonde, in perfetta armonia con la natura, gli ulivi, i mandorli. Si tratterà di un percorso, lungo 5 km circa, interamente accessibile alle persone disabili, si potrà ammirare il tempio di Vulcano, passando per casa Barbadoro e villa Aurea, fino al tempio della Concordia e poi, superando la collina, raggiungere il santuario di Demetra, per ammirare i “Patriarca”, antichi e giganteschi alberi d’ulivo, e il “Giardino Mediterraneo”, il bosco di mandorli e ulivi, cuore del Parco archeologico, circondati da una vegetazione di piante mediterranee. Dalla direzione del Parco, fanno sapere che starebbero predisponendo un bando per affidare la gestione dei lavori di un percorso articolato, ma che darà lustro al sito archeologico di Agrigento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.