fbpx
Cultura Regioni ed Enti Locali

“Veronica, solo l’amore non basta”, ad Agrigento si discute della violenza di genere

solo-lamore-non-basta1Qual è il confine tra amore e violenza? E come si fa a riconoscerlo? Sarà questo il filo conduttore dell’iniziativa organizzata dall’Amministrazione comunale di Agrigento che sabato 8 aprile, alle ore 10,30, presso la Biblioteca Comunale “Franco la Rocca”, presenterà “Veronica, solo l’amore non basta” (edito da Centoautori), il romanzo della giornalista e scrittrice campana Antonella Palermo sul tema sempre drammaticamente attuale della violenza di genere.

La manifestazione sarà aperta dalla vicesindaco Elisa Virone che introdurrà al tema un parterre di relatori particolarmente qualificato.

A confrontarsi, infatti, con l’autrice ci saranno, con la moderazione di Francescochristian Schembri, Rosaria Leto, presidente del Soroptimist club di Agrigento; Patrizia Pilato, presidente della sezione locale FIDAPA; Antonella Gallo Carrabba, Responsabile del Centro antiviolenza e antistalking Telefono Aiuto di Agrigento. Il romanzo, presente anche al Salone del Libro di Torino 2016 e scelto da diverse scuole nell’ambito di iniziative a favore dell’educazione al sentimento, narra la storia di Veronica e Federico: quattro anni di amore e di corse sulla spiaggia ma anche di tradimenti, dubbi, paure e sopraffazioni.

Un romanzo capace di accompagnare il lettore attraverso i colori dell’estate fino al grigiore di un’aula di tribunale, una storia che indaga nei sentimenti e nelle emozioni di due giovani che hanno imparato a proprie sperse che la violenza non è amore e che forse da solo, l’amore non basta.

A margine della presentazione del libro si terrà un’altra iniziativa a cura dell’Assessore Comunale Gerlando Riolo del Progetto Panchine Rosse a conferma della sensibilità del Comune di Agrigento sul tema del contrasto alla violenza sulle donne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.