fbpx
Sport

Verso Akragas-Catania, Di Napoli: “non cercheremo di fare la comparsa” – FOTO E VIDEO

Grande attesa per la sfida di domani all’Esseneto di Agrigento che vedrà affrontarsi l’Akragas di mister Raffaele Di Napoli e il Catania dell’ex Pino Rigoli.

I rossoblu hanno voglia di rivincita dopo l’oramai storico 25 settembre, data in cui una rete di Zanini allo scadere fece conquistare tre punti ai “giganti” di Agrigento. Una sfida dal sapore “diverso” quella di domani, dove si affronteranno due formazioni diverse rispetto a quelle viste nell’ultima gara.

Mister Di Napoli stamani presente in conferenza stampa con il centrocampista Luca Palmiero.

Domani affronteremo una corazzata – afferma il mister biancoazzurro -. Ai ragazzi stamani ho detto che se vogliamo fare qualcosa di straordinario domani dobbiamo fare qualcosa che non abbiamo mai fatto: dobbiamo andare oltre le nostre aspettative“.

Sono convinto – continua Raffaele Di Napoliche i ragazzi affronteranno la gara con grande umiltà e determinazione e non vedono l’ora di affrontare giocatori importanti. Noi abbiamo dalla nostra la spregiudicatezza. Si comincia dallo zero a zero, se saranno più bravi di noi ce lo dimostreranno e noi gli stringeremo la mano e saremo stati onorati di giocare contro il grande Catania. Noi non cercheremo comunque di fare la comparsa“.

Lo Monaco e Rigoli?Un grandissimo dirigente al quale do il benvenuto ad Agrigento. Sarà una città sicuramente felice di rivedere il maestro Rigoli all’Esseneto“. “Dobbiamo essere spregiudicati, – sottolinea il tecnico akragantino – avere quell’incoscienza di affrontare una gara sapendo che loro possono essere una squadra importante, ma noi dobbiamo avere quella voglia di confrontarci“. La chiave della partita? “La voglia di arrivare prima sulla palla, la voglia di fare una prestazione importante. Per cercare di fare qualcosa di straordinario, dobbiamo andare oltre“.

Il percorso del Catania fuori casa – continua Di Napoli – non è stato brillante, ma questo non vuol dire niente perchè il nostro percorso in casa non è stato brillante come fuori. A volte si possono sfatare questi tabù, ma domani non guasterebbe se avessimo anche un po’ di fortuna“.

I nuovi arrivati?Li conoscevo già per averli allenati. Tardo è un ottimo giocatore promettente, Klaric è un po’ in ritardo nella preparazione perchè non ha giocato molto nell’ultimo periodo. Mi aspetto tanto dalla sua voglia di emergere. Abbiamo scelto dei giocatori sulle motivazioni, che conosco e che hanno sposato il nostro progetto. Vengono a portare un po’ di entusiasmo qualora ce ne fosse bisogno“.

La squadra sta bene e le prossime partite – afferma il centrocampista Luca Palmierole dovremo affrontare come se fosse l’ultima. Il derby? Vogliamo ottenere un risultato positivo, noi daremo il tutto“.

Dopo la presentazione della partita di domani, spazio ai neo acquisti biancoazzurri. Presenti l’attaccante Danijel Klaric, il difensore Simone Tardo e il centrocampista Fabrizio Bramati. Grande voglia di fare bene e di contribuire all’obiettivo salvezza per i tre neo “giganti” ai quali si aggiunge il difensore Francesco Mileto.

(Guarda le videointerviste)

IMG_0212 IMG_0213 IMG_0214 IMG_0216 IMG_0217 IMG_0221 IMG_0222 IMG_0223 IMG_0224

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.