fbpx
Apertura Regioni ed Enti Locali

Viabilità nell’agrigentino: entro il 2021 dovrebbero essere completati i lavori sul viadotto Akragas

Nella mattinata di ieri il Vice Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, On.le Giancarlo Cancelleri, si è recato in visita nella città di Agrigento in occasione dell’attesa riapertura al traffico del “Viadotto Petrusa”, importante snodo stradale di collegamento per la viabilità della provincia (collega, tra l’altro, i Comuni di Agrigento e Favara).
Il Vice Ministro ha inaugurato il viadotto alla presenza del Prefetto di Agrigento, Dott.ssa Maria Rita Cocciufa, di alcuni Sindaci dell’agrigentino e degli esponenti del “Cartello sociale” (Organizzazioni sindacali e Curia arcivescovile).
A seguire, la Prefettura ha organizzato — presso la “Sala Giglia” del Libero Consorzio di Agrigento — un incontro con l’On.le Cancelleri ed i Sindaci della Provincia al fine di procedere ad un aggiornamento della situazione della viabilità della provincia. Il Prefetto, introducendo l’incontro, ha espresso apprezzamento per la puntualità e la concretezza attuata nel seguire con costanza il percorso di realizzazione dell’opera e degli altri auspicati interventi infrastrutturali fortemente attesi dalla provincia, evidenziando che la Prefettura, nell’ambito delle proprie funzioni, appoggia ed incoraggia senza riserve tutte quelle iniziative in grado di apportare un reale miglioramento al territorio.
Il Vice Ministro ha espresso soddisfazione per l’importante obiettivo raggiunto grazie all’impegno di tutti gli attori istituzionali e sociali coinvolti. Ha evidenziato che il c.d. “Decreto Semplificazioni”, recentemente approvato dal Consiglio dei Ministri, concederà agli amministratori locali delle importantissime facoltà di spesa, semplificando e snellendo le procedure di affidamento di lavori ed opere pubbliche. Ha infine ringraziato l’Anas per l’attenzione dimostrata nei riguardi della viabilità agrigentina.

Il Dott. Castiglioni, della Direzione Operation e Coordinamento Territoriale di Anas, ha ribadito come l’impegno manutentivo della rete viaria nazionale sia rilevante, stante la vastità nonché l’età media delle infrastrutture. Nella provincia di Agrigento, durante l’anno passato, sono stati eseguiti lavori pubblici per un totale di otto milioni di euro, importo incrementato a diciassette milioni per l’anno 2020; anche in tale ambito il “Decreto Semplificazioni” consentirà maggiore elasticità nell’avvio di lavori di potenziamento della rete stradale sul territorio. Anas ha infine riferito che nella provincia di Agrigento risultano in corso di realizzazione n. 14 interventi ed entro il 2021 dovrebbero essere completati i lavori sul viadotto Akragas.

Durante il successivo dibattito i Sindaci ed le Autorità presenti hanno infine rappresentato al Vice Ministro le criticità che, ancora allo stato attuale, caratterizzano la viabilità del territorio della provincia.
L’incontro si è concluso con l’impegno ad una ulteriore verifica congiunta della situazione della viabilità, distinta per aree, che si terrà nelle prossime settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.