fbpx
Politica

Viadotto Morandi, Borsellino: “tavolo tecnico sotto forma di Consiglio comunale straordinario”

“Dopo il crollo del Viadotto Morandi ed i tragici eventi che hanno colpito la comunità Genovese “a cui rivolgo il mio personale cordoglio”, mi sembra doveroso ricordare agli organi preposti, che in merito il Viadotto Morandi ubicato tra Agrigento e Porto Empedocle, noi abbiamo richiesto il 22 Maggio del 2018 un Consiglio Comunale straordinario aperto a tutti gli organi competenti ed alla deputazione nazionale e regionale”.

Ad intervenire è il consigliere comunale di Agrigento Salvatore Borsellino, che aggiunge: “Per tramite gli organi di stampa oggi veniamo a conoscenza che il Sindaco Firetto ha convocato un tavolo tecnico con gli enti interessati per giorno 7 Settembre al fine di affrontare la problematica “Viadotto Morandi”. Il nostro gruppo consiliare è pienamente d’accordo con tale convocazione che riguarda non solo la comunità Agrigentina ma anche quella Empedoclina “e non solo” al di là dei colori politici. Concludiamo dicendo che vista la nostra richiesta di Consiglio comunale straordinario aperto del 22-05-2018 sia opportuno e doveroso svolgere il su citato tavolo tecnico sotto forma di Consiglio comunale straordinario “già richiesto e protocollato da mesi” alla presenza di tutta la deputazione nazionale e regionale coinvolgendo anche i rappresentanti politici della vicina Porto Empedocle anch’essa direttamente interessata”.

“Nel ribadire la nostra totale convergenza riguardo il tavolo tecnico richiesto dal Sindaco Firetto, siamo certi che concorderà con noi affinchè il tutto si svolga in Consiglio Comunale, organo che più di tutti rappresenta la comunità Agrigentina”, conclude il Consigliere comunale Salvatore Borsellino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.