fbpx
Apertura Cronaca

Villaseta, lesioni e minacce: condanna per quattro persone

Sono in tutto quattro le persone condannate dal giudice di pace di Agrigento accusate di lesioni e minacce dopo due aggressioni avvenute nel popolare quartiere di Villaseta nel 2013.

Secondo l’accusa il tutto nacque per un “regolamento di conti” su una presunta violenza sessuale perpetrata ai danni di una parente. Due delle quattro persone coinvolte andarono così ad aggredire due persone. Una storia fatta di minacce che è così sfociata con la condanna a una pena pecuniaria di seicento euro.

Le indagini svolte esclusero la violenza sessuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.