fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Violento acquazzone ad Agrigento: auto impegnate a “guadare” le strade

pioggia 3Un violentissimo acquazzone di pochi minuti ha letteralmente catapultato gli agrigentini a Venezia!

I tombini non sono riusciti a smaltire velocemente l’ingente quantità d’acqua venuta giù dal cielo davvero in pochissimi istanti. Il risultato è visibile nelle foto da noi pubblicate che si commentano da sole e che testimoniano il quartiere del Villaggio Mosè come un fiume in piena.

Una giornata da dimenticare per Agrigento: prima il forte vento che ha provocato la caduta di calcinacci su di un’auto, poi i grossi rami divelti lungo la via “passeggiata archeologica” per poi passare al “canal grande” creatosi lungo le arterie principali della città.

Si attende a questo punto di vedere il vero volto della primavera che si spera ci accompagni, senza troppe “sorprese” alle porte della bella stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.